HomePage | Il Progetto | Gli Autori | Il plastico | Le mappe concettuali |

L'origine dell'universo
Prima dell'Universo
Il Big Bang
Nasce la Terra
I reperti
Un sito archeologico
Come si scava in un sito archeologico
I fossili
La fossilizzazione

La nascita della vita sulla Terra
Le epoche storiche
Nasce la vita sulla Terra
I dinosauri Approfondimento
L'estinzione dei dinosauri
Le ere più recenti

La storia dell'uomo
Le scimmie antropomorfe
Gli australopitechi
Gli ominidi
Homo abilis
Homo erectus
Homo sapiens
Il paleolitico
La caccia
Il fuoco
La comunicazione
Vita nel gruppo
I morti
Gli attrezzi
Il neolitico
La caccia
L'uomo addomestica gli animali
L'agricoltura
La tessitura
La ceramica
I villaggi
Lavorazione dei metalli


L'Homo Sapiens

I primi uomini assomigliavano alle scimmie.

Essi mangiavano la frutta e la carne.

Essi bevevano l'acqua del fiume

Essi abitavano nelle grotte delle montagne o nelle capanne fatte con rami e foglie

Essi si scaldavano con il fuoco e indossavano le pellicce degli orsi

I primi uomini si costruivano gli attrezzi e le armi per cacciare con i bastoni, le ossa, le pietre degli animali.
L'uomo di Neanderthal

Samuele e Jessica
Ling Ling e Iman

Homo Sapiens
Tok, lungapelliccia (leggi la descrizione)

 

I cacciatori dell'era glaciale

L'uomo sapiens inventò molte tecniche di caccia:

  • scavava buchi per catturare le prede
  • incendiava le foreste, così gli animali uscivano e per l'uomo era più facile ucciderli
  • lanciava urla in modo da farli cadere in strapiombi rocciosi
  • e per cacciare gli orsi delle caverne lanciava sassi sopra loro.

L'uomo sapiens-sapiens era un bravissimo cacciatore, capace di catturare qualsiasi animale; carnivoro o erbivoro come il mammut, il bisonte, la renna e lo stambecco.

Aaron e Lorenzo

 

L'Homo Sapiens Sapiens

L'uomo sapiens sapiens non andava solo a caccia ma andava anche a pescare.

Con una pietra resistente batteva su altre pietre e con le schegge faceva le armi come asce e lance.

Imparò a lavorare bene l'osso con il quale costruì arpioni e anche altri oggetti più piccoli come l'ago da cucire.

Mentre gli uomini andavano a cacciare o a pescare le donne e i bambini andavano a raccogliere frutti, funghi, erbe, radici, uova e miele.

Le donne impararono a confezionare abiti caldi e comodi. Raschiavano le pelli con raschiatoi di selce o ossa per togliere i residui di carne. Finito di raschiare cucivano le pelli con l'ago. Riuscivano a confezionare pantaloni e giacche con cappuccio e le abbellivano con perle di ossa lucidato.

Uomini e donne indossavano gioielli: collane braccialetti e ciondoli fatti con conchiglie di animale e ossa.

Guido e Ling Ling

A.S. 2007-08 - Classe Terza
Scuola Primaria di Zoppè - IC San Vendemiano, Treviso
Insegnanti Patrizia Bolzan e Sandra Feltrin